Rifugio Ospizio Sottile (Colle di Valdobbia)


Waypoints e TrackLog: formato MyGPS e GPX


Rifugio Ospizio Sottile sul Colle Valdobbia PARTENZA: Gressoney Saint Jean, frazione Valdobbia, valle di Gressoney (Aosta) (1379 m).
Da Pont Saint Martin risalire la valle di Gressoney fino a Gressoney Saint Jean. La frazione Valdobbia non è segnalata da cartelli, ma si riconosce facilmente in quanto si trova all'altezza del primo ponte dopo gli impianti di risalita di Weismatten.
E' possibile parcheggiare al di là del ponte.
ARRIVO: Colle di Valdobbia (2480 m)
QUOTA MASSIMA: 2480 m
DISLIVELLO: 1100 m
LUNGHEZZA: 4.7 Km (9.4 Km)
DURATA: 3:30 h (5:40 h)
PERCORSO: Il sentiero con segnavia "11" parte dalla frazione Valdobbia, insinuandosi tra le antiche case walser e si inerpica nel bosco con ripide svolte che consentono di guadagnare velocemente quota.
Al bivio indicato dal waypoint "XLEFT" si prosegue a sinistra, raggiungendo un panoramico belvedere sul paese sottostante.
A circa 1900 metri la valle si allarga con distese prative su cui si trova l’alpe Cialfrezzo di Sotto. Superato questo alpeggio, si attraversa un torrente su un ponticello di assi di legno (waypoint "TORREN") e si esce dal bosco, raggiungendo gli alpeggi di Cialfrezzo di Sopra (2032 m).
Si percorre un tratto pianeggiante, spesso disseminato da resti di slavine, e dopo un'ultima salita si raggiunge il rifugio Ospizio Sottile.
NOTE: Il rifugio Ospizio Sottile fu costruito nel XVIII secolo per ospitare i molti viandanti che dalla Valsesia volevano recarsi a Gressoney per poi raggiungere la Francia o la Svizzera (o viceversa). Nel 1823 fu denominato Ospizio Sottile in onore dall'abate Nicolao Sottile che ne curò la ricostruzione e lo dotò di una cappella in cui nel 1890 la Regina Margherita si recò per assistere ad una messa.
Nel 1871 il rifugio divenne anche un punto di osservazione del cielo e centro per le previsioni meteorologiche (di queste attività oggi resta solo la torretta sul tetto).
Ristrutturato nel 2002, l'ospizio è attualmente gestito come rifugio.
A 20 minuti di distanza, sul versante della Valsesia, si trova il piccolo lago della Balma (2302 m).


Il colle visto dall'alpe Cialfrezzo  Il rifugio Ospizio Sottile  Val Vogna vista dal colle  Valle di Gressoney vista dal colle  

(Tutte le foto sono disponibili con risoluzione e qualita' piu' alte. Scrivici una e-mail!)