Da Fey a Machaby (Col Finestra)


Waypoints e TrackLog: formato MyGPS e GPX


A Pesse in vista del colle PARTENZA: Loc. Fey, comune di Perloz (Aosta) (1135 m).
Da Pont-Saint-Martin si sale seguendo le indicazioni per Perloz. La strada è stretta, con molti tornanti ed un bel panorama. Si attraversano diversi villaggi: Bousc Daré, Plan de Brun, Perloz, Marine. Dopo questo abitato si incrocia la strada per Ruine: bisogna proseguire a sinistra senza imboccarla. Successivamente si arriva all'abitato del Crest: occorre svoltare nel tornante a sinistra senza proseguire (la strada dritta che va al Crest è a fondo cieco). Poco dopo un cartello indica di proseguire a destra per arrivare al Col Finestra. Lungo la strada un nuovo cartello segnala la partenza di una mulattiera diretta al colle, tuttavia, poiche' in quel punto non è agevole parcheggiare, consigliamo di proseguire fino a Fey Dessus.
ARRIVO: Parcheggio per Machaby(612 m)
QUOTA MASSIMA: 1671 m
DISLIVELLO: 1059 m
LUNGHEZZA: 9.6 Km
DURATA: 5:30 h
PERCORSO: Lasciata l'auto nel piazzale, si prosegue a piedi fino al Pesse' (45 min, m 1307). Dal Pesse', in prossimita' di una croce in legno, parte la mulattiera ben segnalata in direzione del colle gia' in vista. Rapidamente il sentiero si inoltra nel bosco e poco dopo aver incontrato una baita diroccata si giunge ad un bivio: si va a destra, mentre il sentiero di sinistra conduce alla Croix Corma (come indicato da un cartello). Dopo 5 minuti si è al colle m 1671 (1 h e 15 min dal Pesse', 2h da Fey). Dal colle il sentiero prosegue a sinistra, passando nei pressi di alcune baite diroccate ed attraversando il versante nord occidentale della Croix Corma fino ad arrivare alla località Le Cou (1 h dal colle, m 1374). Si tratta di un alpeggio ventilato in cui sorgono vecchi edifici militari in rovina. Seguendo il sentiero che scende a sinistra delle baite si arriva ad Albard, mentre proseguendo a destra si scende ad Arnad. Questo sentiero è il tracciato di una strada militare e più a valle, in prossimità del Santuario di Machaby, si incontrano altre fortificazioni in rovina. Machaby si trova a 724 metri sul livello del mare (1h e 30 dal Col Finestra). Una mulattiera ben selciata conduce alla strada asfaltata che va ad Arnad (1h da Machaby).
NOTE: Il sentiero che da Arnad sale a Le Cou per poi scendere alla localita' Albard venne percorso da Napoleone Bonaparte per aggirare il forte di Bard ed entrare in Piemonte con le sue truppe. Napoleone pernottò ad Arnad, a Le Cou e ad Albard.
Il Santuario di Machaby, dedicato a Notre Dame des Neiges, risale al 1503, il campanile al 1723 ed il portico al 1735. Gli edifici circostanti servivano in passato ad accogliere i numerosi pellegrini che ve si recavano.
In prossimità del Santuario si trova una casa che costituiva il luogo di incontro tra partigiani valdostani e biellesi, bruciata dai fasciti e successivamente ricostruita.


Partenza da Fey  Scendendo dal colle...  Palestra di roccia  Santuario di Machaby  

(Tutte le foto sono disponibili con risoluzione e qualita' piu' alte. Scrivici una e-mail!)